Analisi Biogas - Tutti i nostri prod
Analisi biogas

Analizzatori Biogas – Analisi Biogas – Sistemi di analisi multipunto del Biogas – Sistemi odorigeni Biogas – Biogas Impianti

ETG fornisce e progetta le soluzioni più idonee per l’analisi del vostro impianto di Biogas

sistemi di analisi biogas

Etg fornisce sia l’Ingegneria per l’analisi dei gas prodotti dal biogas che una gamma completa di strumentazione fissa e strumentazione portatile per l'analisi ed il monitoraggio del processo di produzione e combustione del biogas: fra questi i nostri sistemi fissi per l'analisi di CH4, CO2, O2, H2S, NH3, H2 o per il monitoraggio della qualità del processo di combustione in continuo.

 

 

I componenti per l’analisi del Biogas

ETG progetta e costruisce soluzioni personalizzate per adattarsi meglio all'esigenza di ogni cliente. Dai sistemi multipunto all'analizzatore portatile.

 

 

 

Analizzatore portatile di Biogas di CH4, CO2, H2S,e O2

Tale sistema è idoneo per la misura del biogas in un singolo punto, ed effettua la misura in continuo del CH4, CO2, O2 e H2S, con attivazione o meno di una pompa di aspirazione interna per il prelievo del campione. È la versione “Portable” dell’MCA100 BIO ed è stato progettato per chi necessita monitorare la composizione del biogas in diversi punti. L’analizzatore è montato all’interno di una custodia rigida resistente agli urti, dotato di schermo touch screen 5.7”, in grado di registrare fino a 1000 dati di analisi, ha un autonomia di 8 ore e ha l’esclusivo sistema di diagnostica remota via Ethernet di ETG, che ci permette di verificare la funzionalità dello strumento direttamente dai nostri uffici, garantendo assistenza ovunque si disponga di una connessione Internet. L’ MCA100 Portable è interamente progettato e sviluppato da ETG.

 

 

Analizzatore fisso di Biogas per l’analisi in continuo di CH4, CO2, H2S e O2

analizzatore biogas fisso con rimozione della condensa

La serie di analizzatori Biogas ETG 6500 è la soluzione ideale per la misura di biogas e le applicazioni industriali di combustione per della loro precisione, stabilità, affidabilità, ampio campo di misura, e la varietà di fattori di forma disponibili. A differenza di altri analizzatori, ETG 6500 utilizza tecniche NDIR per la misura del CH4 e CO2

Questi analizzatori singolo-punto sono utilizzati per monitorare la composizione del biogas, che utilizza il metano (spesso il Biogas contiene grandi quantità di CO come contaminante). Gli analizzatori ETG hanno la capacità di misurare CO2, CO, O2 e H2S  oltre al metano e quindi sono in grado di fornire con precisione la composizione di gas di combustione, l fine di ottimizzarne il processo.

ETG, inoltre, al fine di mantenere bassi i costi di manutenzione, ha ideato un sistema di pulizia della cella elettrochimica di misura dell’H2S, installando un sistema automatico di ciclo di misurazione e di flussaggio aria ambiente. In tal modo, la cella elettrochimica di misura dell’H2S viene preservata e durerà più a lungo. Durante il tempo di pulizia, totalmente gestibile dall’utente (sia per attivazione che tempi di pulizia), viene “congelato” l’ultima misurazione effettuata, non ottenere dati falsati.

Le ottiche avanzate e l’elettronica dei nostri analizzatori NDIR hanno virtualmente eliminato le deriva di zero dopo il periodo iniziale di riscaldamento. La compensazione in temperatura e la pressione elimina le principali cause di deriva di calibrazione tipica di molti strumenti NDIR.

L’ETG 6500 è la versione Wall-Mounted dell’analizzatore Biogas interamente sviluppato da ETG.

Esistono diverse versioni specifiche sulle richieste del cliente, per i diversi impieghi. Può essere previsto con o senza sistema di rimozione della condensa, allarme condensa, allarme flusso, e molte altre opzioni.

ETG consilia sempre l'installazione all'interno, ma qualora questo non fosse possibile, ETG viene incontro alle esigenze del cliente con l'aggiunta di protezione dai raggi solari e condizionatori per quadri.

Possiamo personalizzare l’analizzatore secondo le specifiche del cliente

 

 

Sistema di Analisi in continuo multipunto di Biogas per la misura di CH4, CO2, H2S,e O2 in impianto di Biogas

L’espansione ETG 6500 MPS permette di analizzare fino ad 6 punti di misura, mantenendo le stesse alte prestazioni del nostro analizzatore ETG 6500, ad un costo decisamente conveniente.
Il suo utilizzo è particolarmente indirizzato verso l’impianto e per chi ha la necessità di monitorare più punti di misura del biogas, mantenendo un unico analizzatore.

L’ETG MPS è fornibile come opzione anche in un secondo momento in quanto la gestione dell’ETG MPS (trattasi di una cassetta come l’analizzatore ETG 6500) avviene attraverso l’analizzatore stesso, il che consente una modularità ed un’incredibile versatilità nell’utilizzo.

Sistema di analisi multipunto in continuo negli impianti di produzione biogas . Analisi da 1 sino a 6 punti di prelievo diversi . Il sistema di analisi è del tipo “plug & play” . Porta seriale RS 232 per l’acquisizione dei dati ed uscita analogica 4-20 mA. Completo di certificato di calibrazione e verifica della calibrazione in ETG gratuita per il periodo della garanzia ( 24 mesi). Misura NDIR per CH4 e CO2 . H2S e O2 mediante celle elettrochimiche

 

 

Analizzatore per montaggio su rack 19” per l’analisi in continuo di Biogas di CH4, CO2, H2S, e O2

Biogas Analyser MCA 100 BIO CH4 CO2 O2 H2S

La serie di analizzatori Biogas MCA 100 BIO è la soluzione ideale per la misura di biogas e le applicazioni industriali di combustione per della loro precisione, stabilità, affidabilità, ampio campo di misura, e la varietà di fattori di forma disponibili. A differenza di altri analizzatori, ETG MCA 100 utilizza tecniche NDIR per la misura del CH4 e CO2

Questi analizzatori singolo-punto sono utilizzati per monitorare la composizione del biogas, che utilizza il metano (spesso il Biogas contiene grandi quantità di CO come contaminante). Gli analizzatori ETG hanno la capacità di misurare CO2, CO, O2 e H2S  oltre al metano e quindi sono in grado di fornire con precisione la composizione di gas di combustione, l fine di ottimizzarne il processo.

ETG, inoltre, al fine di mantenere bassi i costi di manutenzione, ha ideato un sistema di pulizia della cella elettrochimica di misura dell’H2S, installando un sistema automatico di ciclo di misurazione e di flussaggio aria ambiente. In tal modo, la cella elettrochimica di misura dell’H2S viene preservata e durerà più a lungo. Durante il tempo di pulizia, totalmente gestibile dall’utente (sia per attivazione che tempi di pulizia), viene “congelato” l’ultima misurazione effettuata, non ottenere dati falsati.

Le ottiche avanzate e l’elettronica dei nostri analizzatori NDIR hanno virtualmente eliminato le deriva di zero dopo il periodo iniziale di riscaldamento. La compensazione in temperatura e la pressione elimina le principali cause di deriva di calibrazione tipica di molti strumenti NDIR.

L’MCA 100 BIO è la versione Rack 19” dell’analizzatore Biogas interamente sviluppato da ETG.

Possiamo personalizzare l’analizzatore secondo le specifiche del cliente

 

 

Analizzatori Syngas (Trasportabili, fissi e Rack 19") per la misura di CH4, CO, CO2, O2, H2

Al pari delle versioni biogas, l’analizzatore MCA 100 Syn-P è remotabile di standard su PC e Smartphone (Android, IOS, Windows, etc..), sia via LAN, oltre che USB (Wi-fi come opzione).

Offre una misurazione dell’Idrogeno altamente affidabile grazie al sensore di misura dell’Idrogeno a principio TCD (Termoconducibilità); non utilizza pertanto, per la misura dell’Idrogeno, celle elettrochimiche o altri sensori che potrebbero interferire con le misure degli Idrocarburi.

ETG apporta infatti nei suoi laboratori, correzioni specifiche per la misura dell’Idrogeno in una miscela contenente Idrocarburi (quale è appunto il Syngas), in modo da ottenere una misurazione quanto più precisa possibile.

Al suo interno è presente una pompa per l’aspirazione attivabile o meno da software, una valvola per la regolazione del flusso con l’indicazione a video, un filtro in linea per la rimozione delle polveri, oltre al banco ottico e tutta l’elettronica necessaria al funzionamento.

L’analizzatore salva i dati in una directory all’interno dello strumento in formato .csv, dividendo i file per log e suddividendo gli stessi in diverse cartelle nominati come la data del giorno di analisi; per scaricare i dati, l’utente deve solamente inserire una penna USB nella porta posta a pannello, selezionare il file di log interessato (che verrà mostrato con data e ora) e il sistema scaricherà automaticamente i dati sulla Pen Drive, rimuovendo il file originario dalla memoria interna, eludendo il rischio di riempire la memoria.

L’analizzatore viene fornito all’interno di una custodia resistente agli urti dotata di ruote e maniglie (tipo trolley), con grado di protezione IP67.

 

 

Analizzatore per indice di Wobbe e potere calorifico del gas

Le variazioni di composizione nelle miscele di gas combustibili possono essere dannose nella produzione dell’energia quali: forni, turbine, motori a combustione interna , impianti a celle combustibili , caldaie, etc..

Alcuni parametri quali il potere calorifico di un combustibile o Indice di Wobbe sono importanti da misurare per avere in tempo reale un funzionamento del sistema ottimale e sicuro.
Le due tecnologie comunemente utilizzate su questo tipo di applicazione sono : la gas cromatografia (GC) e l’analisi dell’ossigeno residuo. Per applicazioni che richiedono tempi di risposta in tempo reale l’unica opzione è un analizzatore di ossigeno residuo in quanto un GC richiede minuti per un’analisi.
Tuttavia, la limitazione con un analizzatore di tipo ad ossigeno residuo è che esso non fornisce il valore della composizione nei vari elementi che lo compongono ( componenti idrocarburi ).
Pertanto, le applicazioni che richiedono anche questo tipo di informazione sono costretti ad utilizzare entrambi i sistemi ( GC + O2 residuo ).
In questo caso l’applicazione diventa un grosso problema perché si richiedono circuiti idraulici, condizionamento del campione , metodi di calibrazione , gas carrier , gas e combustibili per lo strumento , limitazioni per aree pericolose , interventi tecnici etc….
Con il nuovo ETG 6700 è possibile misurare il potere calorifico o Indice di Wobbe in modo semplice, veloce, sicuro , con un analisi dei singoli gas componenti la miscela e soprattutto senza gas carrier.

Il sistema è basato su un filtro IR “tunabile” con il quale è possibile evitare tutte le complicazioni di circuiti idraulici e pneumatici tipici dei sistemi GC e dell’ossigeno residuo.

 

 

Analizzatore a raggio laser per l’analisi di CH4 in aria a raggio aperto

sistemi di analisi biogas

Analizzatore di CH4 del tipo a laser tunabile adatto per la verifica di perdite in discarica od in impianto di biogas. Particolarmente utile per lo studio in aree di discarica per lo studio in un perimetro determinato. In linea retta raggiunge linee di analisi sino a 500 metri. Installabile sia in forma portatile che fissa per lo studio ed analisi in discarica di perdite CH4.